Informativa Privacy

Art. 1    TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare e responsabile del trattamento dei dati è il legale rappresentante dell’azienda PEOPLE  che gestisce il sito youpeople.it.

Può essere contattato per assistenza ai recapiti aziendali indicati sul sito.

Le contestazioni formali possono essere inviate solo tramite PEC o Raccomandata A.R. dando il termine d’uso di almeno 15 giorni per rispondere, ma raccomandiamo di contattarci anche informalmente per poter provvedere tempestivamente anche solo per assistervi.

Non ci interessa tenere i vostri dati che volete cancellare.

 

Art. 2     TRATTAMENTI

Il sito tratta informaticamente in modo facoltativo, ove non indicato diversamente sul sito, i dati indicati nei form per le seguenti finalità:

  • registrazione utenti
  • pubblicazione inserzioni
  • invio newsletter
  • invio comunicazioni
  • analitiche d’uso del sito
  • utilizzo di script di terzi (embed)

Per gli utenti chiediamo obbligatoria l’email e gli altri dati a scelta degli utenti che verranno utilizzati a corredo delle inserzioni che obbligatoriamente non devono essere anonime.

Gli utenti si possono cancellare in autonomia tramite il sito stesso.

Per le inserzioni l’utente è libero di indicare le proprie competenze e i propri attestati.

L’utente può cancellare i propri annunci che vengono esposti per la durata indicata sul sito o fino a rimozione nei casi previsti dalle condizioni d’uso.

Per le newsletter l’utente potrà riceverle solo dopo aver dato il proprio consenso, e si può cancellare in ogni momento online.

Per le altre comunicazioni l’utente acconsente ovviamente a essere contattato dagli interessati alla prestazione lavorativa, non per altre finalità.

Per le analitiche d’uso del sito, così come per l’uso degli script di terzi (YouTube, Mappe, etc. etc.) l’utente può usare gli strumenti di anonimizzazione indicati nella cookie policy.

L’inserzionista autorizza e incarica il gestore del sito a inviare in tutti i modi che riterrà opportuni le inserzioni a coloro che le richiederanno nel proprio interesse.

 

Art .3  INFORMATIVA NELLE INSERZIONI

Nel curriculum vanno indicati i dati necessari a valutare il profilo del candidato.

Saranno utilizzati con modalità strettamente riferite alla ricerca di risorse per necessità proprie.

Potranno essere comunicati alle aziende ns. clienti che ne facciano richiesta per valutare un’eventuale assunzione.

In caso di esito negativo saranno cancellati decorso il tempo indicato sul sito, E COMUNQUE NON OLTRE 1 ANNO.

E’ possibile rivolgersi al Gestore di questo sito per verificare i propri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 7 e 13 del t.u. Privacy e successive modificazioni più avanti indicate. Si prega di non indicare dati sensibili (relativi, in particolare, a salute, convinzioni religiose e opinioni politiche) in tutti i casi che non è richiesto

dall’inserzionista che abbia validi ed espliciti motivi per richiederli.

Art.4     FORNITORI 

Il gestore si avvale di fornitori per il trattamento di dati in formato informatico. Si tratta sia del gestore del server che degli eventuali embed di parti terze e analitiche.

In particolare:

  1. il server e’ gestito dall’azienda
  2. l’embed dei video e’ gestito da youtube
  3. l’embed delle mappe e’ gestito da google maps
  4. l’embed dei commenti e’ gestito da disqus oppure facebook
  5. la condivisione sui social e’ gestito da addthis oppure facebook
  6. le analitiche (indicare NON se profilanti) anonimizzate sono gestite da Google oppure xxx
  7. le inserzioni promozionali sono gestite da Google Adsense
  8. le newsletter sono gestite da mailchimp oppure xxx
  9. le comunicazioni dirette sono inviate via email

Tutti i dati forniti sono facoltativi e trattati informaticamente salvo dove espressamente indicati come obbligatori.

Vengono usati cookies per:

  1. tecnici per finalità di funzionamento del sito
  2. tecnici per finalità di analisi del traffico in generale

 

Il sito non svolge attivita’ di profilazione.

I fornitori terzi utilizzano cookies profilanti.

Per questo viene data informativa sul sito e solo dopo il consenso

(usando il sito, cliccando o scrollando la pagina) verranno offerti i servizi dei terzi.

L’informativa estesa consente di gestire i cookies di parti terze e di rimuovere quelli nostri.

 

Si ricordano inoltre i seguenti articoli di legge

Art. 13. Informativa

  1. L’interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali sono previamente informati oralmente o per iscritto circa:
  2. a) le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati;
  3. b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati;
  4. c) le conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere;
  5. d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e l’ambito di diffusione dei dati medesimi;
  6. e) i diritti di cui all’articolo 7;
  7. f) gli estremi identificativi del titolare e, se designati, del rappresentante nel territorio dello Stato ai sensi dell’articolo 5 e del responsabile.

Quando il titolare ha designato più responsabili è indicato almeno uno di essi, indicando il sito della rete di comunicazione o le modalità attraverso le quali è conoscibile in modo agevole l’elenco aggiornato dei responsabili.

Quando è stato designato un responsabile per il riscontro all’interessato in caso di esercizio dei diritti di cui all’articolo 7, è indicato tale responsabile.

  1. L’informativa di cui al comma 1 contiene anche gli elementi previsti da specifiche disposizioni del presente codice e può non comprendere gli elementi già noti alla persona che fornisce i dati o la cui conoscenza può ostacolare in concreto l’espletamento, da parte di un soggetto pubblico, di funzioni ispettive o di controllo svolte per finalità di difesa o sicurezza dello Stato oppure di prevenzione, accertamento o repressione di reati.
  1. Il Garante può individuare con proprio provvedimento modalità semplificate per l’informativa fornita in particolare da servizi telefonici di assistenza e informazione al pubblico.
  1. Se i dati personali non sono raccolti presso l’interessato, l’informativa di cui al comma 1, comprensiva delle categorie di dati trattati, è data al medesimo interessato all’atto della registrazione dei dati o, quando è prevista la loro comunicazione, non oltre la prima comunicazione.
  1. La disposizione di cui al comma 4 non si applica quando:
  2. a) i dati sono trattati in base ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria;
  3. b) i dati sono trattati ai fini dello svolgimento delle investigazioni difensive di cui alla legge 7 dicembre 2000, n. 397, o, comunque, per far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria, sempre che i dati siano trattati esclusivamente per tali finalità e per il periodo strettamente necessario al loro perseguimento;
  4. c) l’informativa all’interessato comporta un impiego di mezzi che il Garante, prescrivendo eventuali misure appropriate, dichiari manifestamente sproporzionati rispetto al diritto tutelato, ovvero si riveli, a giudizio del Garante, impossibile.

5-bis. L’informativa di cui al comma 1 non è dovuta in caso di ricezione di curricula spontaneamente trasmessi dagli interessati ai fini dell’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro.

Al momento del primo contatto successivo all’invio del curriculum, il titolare è tenuto a fornire all’interessato, anche oralmente, una informativa breve contenente almeno gli elementi di cui al comma 1, lettere a), d) ed f). (1)

 

Art. 7.  Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  1. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  1. a) dell’origine dei dati personali;
  2. b) delle finalità e modalità del trattamento;
  3. c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
  5. e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  1. L’interessato ha diritto di ottenere:
  1. a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  2. b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  1. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  1. a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.